abbonati: Post | Commenti | Email

Tre cose veloci

0 comments

1) Mi appello al senso di responsabilità della nostra dirigenza: vi siete accorti di che giorno è? Vi siete resi conto di quanto siano importanti le prossime elezioni europee e amministrative? Vi rendete veramente conto della pericolosa deriva che sta prendendo questo Paese e che “dopo” potrebbe andare ancora peggio? Vi ricordate che qualcuno diceva che quando si tocca il fondo, può darsi che si cominci a scavare? Bene, visto che di congresso si può iniziare a parlare tranquillamente dall’8 giugno, mi permetto di ricordarvi che il segretario è uno solo, che la linea politica – di sintesi – è una.

2) Apprendo con interesse che B. e Tremonti litigano e che il secondo sarebbe propenso a minacciare di andarsene … Bene, e chi mettiamo al suo posto? Noemi? Tanto …

3) Da quando c’è il Governo di B. gli sbarchi sono raddoppiati. Chissà perchè solo ora respingiamo il primo barcone …. Quanto succede oggi in materia di immigrazione “è in funzione delle imminenti elezioni europee e amministrative e del referendum del 21 giugno. La maggioranza punta molto sulla PAURA e sulla SICUREZZA” (da “Famiglia cristiana”). Chissà con tutti i milioni che avremmo potuto risparmiare votando anche per il referendum il 6 e 7 giugno quante risorse avremmo potuto investire per diminuire la paura e il senso di insicurezza…. La LEGA lo sa e non ha nessuna intenzione di dare sicurezze agli italiani … non conviene …

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo