abbonati: Post | Commenti | Email

Lega: stop ai sussidi sociali per gli immigrati regolari.

8 comments

immigrazione

Enzo Bortolotti, sindaco leghista di Azzano Decimo (Pordenone) e segretario provinciale della Lega Nord, ha firmato ieri un’ordinanza  restrittiva dell’accesso ai servizi sociali per gli extracomunitari con permesso di soggiorno (ordinanza che vincola l’accesso ai servizi sociali integrati alla dimostrazione di un reddito non inferiore ai 5mila euro).

Per la Lega gli uomini non sono tutti uguali, almeno questo ormai è certo. 

La Regione Friuli Venezia Giulia e l’Unione europea hanno chiesto maggiori informazioni in merito all’ordinanza. Bortolotti ha fatto a pezzi la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea sancendo l’esistenza di una categoria di persone di serie B. Credo che sia  normale che Bruxelles se ne interessi e si preoccupi.
Lo sprezzo con cui si esprime il sindaco di Azzano Decimo ribadisce l’ideologia intollerante e antieuropea della Lega, al punto che gli va stretta anche la Giunta regionale di centrodestra.
La discriminazione e l’intimidazione non possono essere sistemi con cui governare le nostre città, né tantomeno qualcosa di cui un sindaco può menar vanto.

Segnala questo post anche su:

Technorati Tags: , , ,

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo