abbonati: Post | Commenti | Email

Acqua, bene pubblico.

0 comments

acqua
L‘acqua è un bene pubblico, non è privatizzabile e non può essere al centro soltanto di una rilevazione economica.

Sta per approdare alla Camera dei Deputati, dopo essere stato da poco approvato al Senato, il Decreto Legge 135/09, con cui si vuole avviare il nostro Paese verso la privatizzazione dei servizi idrici e degli altri servizi pubblici locali.

Vanno smentite le affermazioni fatte dal Governo, circa la necessità di privatizzare l’acqua in quanto ce lo chiederebbe l’Europa. Non è affatto vero: l’Europa ha anzi affermato, in alcune sue Direttive, che l’acqua è un bene dell’umanità e non può essere soltanto oggetto di regolazione del mercato. In particolare la Direttiva europea sull’acqua, contrariamente a quello che sostiene la Lega o comunque il Governo italiano, dice semplicemente che bisogna tutelare le aree protette, le acque sotterranee e simili.

Esiste poi un’altra Direttiva europea, secondo cui spetta agli Stati nazionali decidere quali sono i beni essenziali che possono essere oggetto di rilevanza economica. Evidentemente il Governo italiano ha deciso, in piena autonomia, di ritenere degno di rilevanza economica un bene come l’acqua e quindi se ne deve assumere la responsabilità”.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo