abbonati: Post | Commenti | Email

Bilancio 2010

12 comments

logo

 

Questa settimana il Consiglio regionale approverà il bilancio 2010.

Sappiamo bene che una razionalizzazione della spesa regionale è necessaria, ma nemmeno si può tagliare a caso. Penso agli enormi costi di burocrazia della Regione, sui quali bisognerebbe intervenire con riforme istituzionali forti, che tocchino anche il sistema degli Enti locali.

Per quanto riguarda il sistema delle Autonomie, lanciamo l’allarme sugli enormi tagli che colpiscono in particolare i piccoli Comuni: togliere solo il 10% a quelli piccoli è devastante, e gli amministratori locali sono preoccupati sulla possibilità di garantire i servizi al cittadino.

E’ necessario favorire lo sviluppo dell’economia per far riprendere le entrate, ma per attrarre le imprese bisogna garantire l’accesso al credito. La Regione potrebbe fare un intervento forte con i propri strumenti finanziari e invece siamo in fortissimo ritardo.

C’è poi la partita delle compartecipazioni ai redditi Inps, su cui il presidente Tondo non ha insistito con il Governo, rinunciando al credito degli agli anni precedenti e facendo mettere a bilancio soltanto la quota del 2010, che oltretutto non è coperta finanziariamente.

Il dato politico rilevante è il pesante condizionamento che la Lega Nord esercita sulla manovra di bilancio.

Segnala questo post anche su:

Technorati Tags: , , , , ,

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

OSOPPO (UD): Festa dell'Unità del Gemonese

ven. 22 agosto, dalle 18:00 alle 19:30

Consiglio regionale

mar. 30 settembre, dalle 09:00 alle 17:00

Consiglio regionale

mer. 1 ottobre, dalle 09:00 alle 17:00

Consiglio regionale

gio. 2 ottobre, dalle 09:00 alle 17:00

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo