abbonati: Post | Commenti | Email

Non ritorno.

0 comments

 

Al Senato il centrodestra ha votato il primo sì al processo breve.
Spero che il via libera alla norma ignobile sul processo breve sia per il Partito democratico un’iniezione di indignazione civile, un punto di non ritorno.
Dobbiamo rilanciare una proposta politica nostra e non rimanere costretti a giocare di rimessa su un’agenda dettata da altri, volta a volta su Craxi o sul processo breve, sull’alleanza con l’Udc o con Di Pietro.
Penso che la forza riformista del Partito Democratico è affidata anche alla capacità di esercitare leadership stando all’opposizione e questa capacità sembra essersi appannata. E’ chiaro che mi assumo la mia parte di responsabilità.

Segnala questo post anche su:

Technorati Tags: , , ,

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo