abbonati: Post | Commenti | Email

Franceschini

0 comments

Ieri, nella votazione che ha sancito la fine della maggioranza uscita dalle urne nel 2008, il nostro capogruppo Dario Franceschini ha tenuto un discorso serio, puntuale ed efficace. In un discorso che riafferma quello che significano per noi del PD legalità ed etica pubblica, ha tratteggiato un paese che assomiglia sempre meno a uno Stato europeo e sempre più ad un sultanato.
Anche nel centrodestra questi temi fanno con forza la loro comparsa, come testimoniano le parole di Chiara Moroni: “Mio padre è morto suicida perché accusato ingiustamente. La mia storia è quella del garantismo. Ma c’è una differenza enorme tra la battaglia garantista e quella giustificazionista, per l’impunità”. Il berlusconismo e la sua idea di Stato sono agli sgoccioli. L’opposizione dimostra di esserci.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo