abbonati: Post | Commenti | Email

Alpini

0 comments

Ieri, giorno della celebrazione dei funerali dei quattro alpini della brigata Julia morti in Afghanistan, il dolore della Julia ha morso duramente in ognuno di noi.
Sulle montagne della Grande Guerra e nella sciagurata neve di Russia i nostri alpini hanno combattuto e sono morti a migliaia, e ogni alpino è un simbolo in cui riconosciamo noi stessi e l’Italia intera.
Purtroppo a tristezza si aggiunge tristezza perché anche in questo giorno c’è qualcuno che trova la forza di rinnegare proprio quei valori in nome dei quali i quattro alpini sono morti. Sempre ieri, infatti, tre consiglieri comunali della Lega di Belluno hanno rifiutato di esporre il tricolore per onorare la memoria dei caduti.
Negare il tricolore a un soldato italiano caduto in terra lontana è un atto che fa venire le lacrime agli occhi, motivare questo atto come incitamento verso un federalismo che i padani romani non sono in grado di realizzare è un atto che parla da solo.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo