abbonati: Post | Commenti | Email

Evviva l’Italia

0 comments

Oggi si celebra il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Voglio tenermi fuori, lontana da ogni retorica. Ma vorrei anche riuscire a trasmettere un sentimento che provo nel profondo: non celebriamo un concetto astratto, ma il fatto concreto e tangibile che il popolo italiano da 150 anni convive, soffre e costruisce, unito nello stesso ordinamento statuale. Rispetto alla storia di altre nazioni forse non è molto, ma se guardiamo al percorso che ci siamo lasciati alle nostre spalle non è davvero poco. L’Italia, che oggi vediamo maltrattata e offesa perfino, in qualche caso, da chi sta nelle istituzioni che dovrebbero esserne presidio, di questa nostra Italia possiamo e dobbiamo essere orgogliosi. Più forte degli intrighi e delle miserie si sono sempre rivelati lo spirito e la volontà degli italiani, su cui si possono versare fiumi di critiche e sarcasmo, ma che alla fine sanno dimostrare coraggio e cervello. Sarà così anche questa volta, nonostante tutto. Io ho fiducia.
Perciò oggi lascerò da parte ogni polemica politica. E farò gli auguri, indistintamente, a tutti gli Italiani.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo