abbonati: Post | Commenti | Email

Il governo delle banane

0 comments

Oggi la Corte di giustizia dell’Unione europea ha, come previsto, bocciato il reato di clandestinità affermando che l’Italia non può punire con il carcere quei migranti irregolari che non rispettino l’ordine di abbandonare il Paese, come invece stabilito dal pacchetto sicurezza Maroni-Berlusconi del luglio 2009.
Dopo quest’ennesima bocciatura risuonerà il ritornello dell’Europa brutta e cattiva ma ancora una volta dobbiamo piuttosto constatare che l’Italia è messa nell’angolo per colpa di questo Governo delle banane, incapace e fallimentare.
Questa sentenza è soltanto una certificazione di quanto sapevamo già tutti da molto tempo, e cioè che la politica a trazione leghista del Governo nel campo dell’immigrazione non solo è un fallimento totale ma è pure contraria al diritto europeo. Quando si vuole gestire un fenomeno come l’immigrazione con il carcere o facendo patti con i dittatori non si può sperare di andare lontano, perché alla lunga il boomerang torna indietro.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo