abbonati: Post | Commenti | Email

Bassa Lega

0 comments

Per cercare di ingannare ancora una volta un elettorato stufo di frottole e parole al vento la Lega Nord si è inventata un ultima peripezia: lo spostamento al Nord di alcuni ministeri.
E’ superfluo entrare nella ridda di polemiche e divisioni che anche questa proposta ha prodotto nel centrodestra, ma la richiesta di spostare dei ministeri al Nord è l’ulteriore prova che il federalismo padano-leghista è fasullo.
Anche la Lega sa perfettamente che il Nord non ha bisogno di un po’ di uffici ministeriali che andrebbero solo ad aumentare la spesa pubblica, e proprio quando dovremmo abbattere i costi della burocrazia. La mossa è vecchia politica, anzi è propaganda ‘di bassa lega’ come le scarpe di Lauro.
Abbiamo bisogno di un federalismo che funzioni, sia sui costi sia sull’impianto istituzionale, e se si riesce a trovare risorse aggiuntive da riversare al nord, che almeno siano investimenti produttivi e non solo fonte di maggiori uscite.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo