abbonati: Post | Commenti | Email

Videomessaggi

0 comments

In un videomessaggio dal bunker della Cancelleria il presidente del Consiglio Berlusconi ci ha oggi informato che “i ballottaggi del 29 maggio sono una nuova sfida, a Milano come a Napoli, a Trieste come a Cagliari”.
Berlusconi si rassegni: ha finito il suo tempo anche a Trieste. In particolare nelle città del nord, dopo anni di illusioni è caduto il velo e la gente non si fida più di Berlusconi e tantomeno delle sue promesse. Per questo si sbriciolano i feudi del Pdl come Trieste, dove i cittadini stanno per sciogliersi dalla grigia cappa del Cavaliere e dei suoi valvassini locali.
La più penosa ammissione di fallimento di Berlusconi è l’appello ai moderati, proprio a coloro che gli hanno girato le spalle perché stufi dei suoi eccessi, schiamazzi e fallimenti, persone che chiedono alla politica di cambiare tono e di fare il suo dovere, cioè buon governo e buona amministrazione.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo