abbonati: Post | Commenti | Email

Netiquette

0 comments

Qui sotto si possono leggere alcune delle ultime espressioni offensive formulate nei confronti non miei ma di chi frequenta e commenta questo blog. L’autore è una persona che si firma “andream”. Non ho mai esercitato alcuna forma di censura sui commenti, dove ritengo debbano trovare ospitalità tutte le voci anche quelle molto critiche, ma ho sempre ritenuto fondamentale mantenere un minimo livello di guardia su educazione e buonsenso. A suo tempo erano stati inseriti alcuni filtri anti-insulti, che si sono purtroppo dimostrati insufficenti.
Ho riscontro del fatto che alcuni lettori del blog rinunciano a lasciare qui la loro opinione, in quanto esasperati dalla fluviale corrività di “adreamm”. Ciò mi pone ora di fronte alla necessità di fare delle scelte, sgradevoli ma necessarie.
Ho deciso di estromettere dal blog “andream” affinché il dibattito che spesso si sviluppa su queste pagine possa proseguire nelle forme più vivaci, ma civile e corretto.

“La Serracchiani la votano i vecchietti rincogli*niti e questo è un paese di vecchi e per vecchi molti dei quali sono rincogli*niti. Io la penso così. Solo dei vecchietti rincogli*niti possono votare una che non parla dei problemi veri e della cronaca attuale ma parla di miele e nocciolini.
Parlami tu di Cucchi sei sai chi è perchè la Serracchiani ha volutamente parlato di interporti e di improbabili navi a idrogeno.
Mi sa che sei un vecchietto un po’ rincoglionit* pure tu.”

“tu sei la macchina del fango, la serracchiani vi fa comodo, così potete sperperare denaro pubblico mentre lei parla di miele e di michia_te.”

“anche tu loris, vai a lavorare. Per davvero.”

“la serracchiani è una vergogna. Che poi sia la meno peggio di tutti quelli del piddì lo penso e lo confermo. La Serracchiani è la meno peggio. Rendetevi conto di come caz_zo siamo messi nella mer_da.
Tu che potresti essere al massimo mia nonna e mia madre naturale ti dovresti vergognare più della serracchiani.
VERGOGNATI!”

“servetto di quartiere”

“Vergognati, piccola donna. Studia e leggi qualche giornale prima di parlare, altrimenti fai come la serracchiani.”

“darti del pagliaccio significherebbe offendere un buffone.”

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo