abbonati: Post | Commenti | Email

Anti Porcellum

0 comments

Nelle scorse settimane ha preso il via la campagna di raccolta delle 500.000 firme necessarie per indire il referendum di abrogazione della legge elettorale approvato dal centrodestra nel 2005 e tristemente nota con il nome di “Porcellum”.
Il Partito Democratico si è mobilitato da mesi nelle sedi istituzionali e tra i cittadini, per modificare una legge elettorale che priva gli elettori di uno dei loro diritti fondamentali: la scelta dei rappresentanti in Parlamento.
Appare chiaro a tutti che non è l’interesse dei padri del porcellum modificare questa legge se non in presenza di uno stimolo popolare che pungoli il centrodestra. Per questo motivo ho indirizzato una lettera ai dirigenti ed amministratori del Pd regionale per invitarli allo sforzo di sostenere i promotori del referendum in questo difficile passaggio della raccolta delle firme, che richiede un denso iter fatto di presidi ai banchetti, volontari e simpatizzanti per le azioni di sensibilizzazione e soprattutto autenticatori per le firme.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo