abbonati: Post | Commenti | Email

Vincoli Enac/2

0 comments

Il commissario europeo ai trasporti Siim Kallas ha risposto alla mia interrogazione sulla bozza di modifica regolamentare predisposta dall’Enac che inserisce anche le aree laterali alla pista di volo nelle aree di tutela (ne ho parlato qui).
La Commissione ricorda che le regole comuni dell’UE in materia di sicurezza attualmente applicabili contengono requisiti essenziali per la sicurezza degli aeroporti. Tali requisiti devono essere attuati attraverso misure più dettagliate sotto forma di norme di esecuzione che dovranno essere adottate dalla Commissione entro dicembre 2013, termine stabilito dalle regole comuni sulla sicurezza.
A questo riguardo,la Commissione terrà presente la grande varietà di aeroporti e l’alto grado di specificità delle loro infrastrutture e dei loro ambienti, prevedendo quindi la flessibilità necessaria per definirne la conformità, attraverso un equilibrio adeguato tra misure di esecuzione, specifiche di certificazione e strumenti accettabili di conformità. Questo in particolare in quanto le norme di esecuzione diventeranno direttamente applicabili in tutta l’UE e sarà quindi necessario garantire la transizione senza difficoltà a tali norme dai provvedimenti nazionali precedentemente in vigore.
Al momento di avviare il pertinente esercizio di formazione della norma la Commissione avrà quindi cura di redigere norme che siano proporzionate alle dimensioni, al traffico, alla categoria e alla complessità degli aeroporti, nonché alla natura e al volume delle operazioni che vi si svolgono, evitando quindi oneri burocratici ed economici superflui, in particolare nel caso degli aeroporti più piccoli che registrano un volume di traffico passeggeri molto limitato. Contemporaneamente, la Commissione intende sostenere le pertinenti disposizioni del trattato, vigilando affinché le misure adottate, pur garantendo un elevato livello di sicurezza delle operazioni negli aeroporti, non interferiscano con la politica degli Stati membri per quanto riguarda la gestione delle aree che li circondano.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo