abbonati: Post | Commenti | Email

Referendum elettorale

0 comments

Il Pd del Friuli Venezia Giulia è mobilitato in tutti i territori e a ogni livello per la raccolta delle firme sul referendum contro il porcellum.
E’ necessario uno sforzo straordinario per mettere in sicurezza il mezzo milione di firme con cui rimanderemo al mittente questa legge elettorale che ha spalancato una voragine tra cittadini e politica, annullando il fondamentale rapporto tra territorio e parlamentari.
Il vivace afflusso di cittadini che chiedono di firmare conferma la grande sensibilità del Friuli Venezia Giulia sui temi della democrazia, su cui il Partito democratico è schierato in prima linea. E proprio perché condividiamo l’obiettivo e lo sentiamo a portata di mano abbiamo deciso di aumentare il ritmo della mobilitazione dei nostri amministratori e militanti, che nei prossimi giorni moltiplicheranno la presenza dei banchetti nelle strade. Saremo alle grandi manifestazioni di Friuli Doc a Udine e a Pordenonelegge, nelle località balneari e nei mercati, nelle strade di Trieste e di Gorizia, per permettere a tutti di esercitare il proprio diritto di partecipazione. Anche ai moltissimi che avevano creduto in Berlusconi e che ora delusi chiedono di poter avviare un cambiamento.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo