abbonati: Post | Commenti | Email

Nonostante loro

0 comments

Il Friuli Venezia Giulia deve avere fiducia nel futuro, nonostante la Giunta Tondo. Siamo già passati attraverso prove difficili e ce la faremo pure stavolta a uscire dalla crisi, anche se la guida della regione è affidata a mani debolissime.
C’è da chiedersi che cosa ha fatto la sua giunta fino ad ora, visto che le priorità di Tondo per il 2012 sono le stesse del 2008 e rappresentano in sostanza il programma elettorale di un candidato al primo mandato.
E visto che Tondo usa ripetere che questa è la legislatura delle infrastrutture, sarebbe bene lo chiarisse anche a chi non se n’è accorto, per esempio ai pendolari che si muovono all’interno della regione o a chi deve raggiungere Roma o l’est Europa in treno. O meglio ancora a chi si imbottiglia nella A4, la cui terza corsia non è ancora, purtroppo, così a portata di finanziamento come ci viene raccontato.
Il fatto è che Tondo è costretto ad alzare il tono delle rivendicazioni e delle promesse perché la sua maggioranza politica è debole, incrinata alla base da una Lega nord in dichiarata libera uscita. Una Lega con cui noi invece non vogliamo sedere a nessun tavolo.
Per quanto riguarda lo scandalo Mediocredito si può solo dire che il persistente silenzio del Presidente della Regione è imbarazzante e molto grave.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo