abbonati: Post | Commenti | Email

Basta alla conta fra correnti

0 comments

L’esito delle primarie del centrosinistra a Genova, dove il candidato di Sel, Marco Doria, ha prevalso sulle due candidate del Pd, il sindaco uscente Marta Vincenzi e la senatrice Roberta Pinotti deve farci capire, una volta di più, che gli elettori vogliono un Pd unito e credibile.
La questione che seriamente dobbiamo porci è di carattere regolamentare ma soprattutto politico. Perché in un momento in cui la fiducia nei partiti è già ai minimi termini, stiamo facendo passare un messaggio di frammentazione interna al Pd che lo indebolisce pesantemente e, alla fine, non giova neanche al centrosinistra. Perciò occorre porre all’ordine del giorno la stesura di un regolamento che aiuti a selezionare all’interno del Pd un solo candidato da offrire poi alla coalizione.
Questo passo sarà possibile farlo solo se ci sarà alla base la determinazione politica di chiudere con una gestione delle primarie di coalizione che rischiano di trasformarsi in conta fra correnti o peggio fra singole personalità del Pd.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo