abbonati: Post | Commenti | Email

Abbraccio mortale

0 comments

L’ex premier Silvio Berlusconi ha ipotizzato ieri in vista delle elezioni politiche 2013 un duplice scenario: un possibile “recupero del rapporto” con la Lega o una “grossa coalizione” Pd, Pdl e Terzo polo. La risposta del Pd è stata immediata e netta: non se ne parla.
Non è una novità, ogni volta che si trova in difficoltà Berlusconi tenta la carta dell’abbraccio mortale: l’ha fatto nel 2006 proponendo la grossa coalizione a Prodi dopo aver perso le elezioni, ci riprova oggi dopo essere stato costretto a dimettersi.
Invece di lambiccarsi in ipotesi per il 2013, compresa la sospirata riedizione dell’alleanza con la Lega, sarebbe invece assai opportuno che Berlusconi si ritirasse dalla politica: permetterebbe al Pdl di diventare un normale partito di centrodestra e così ne guadagnerebbe la qualità della democrazia in Italia.
In queste condizioni il Pd ha le idee chiare: no alla grossa coalizione.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo