abbonati: Post | Commenti | Email

Baltico-Adriatico/5

0 comments

Oggi a Venezia ho preso parte alla seconda giornata della visita nel Nord Italia della commissione trasporti del Parlamento Europeo, di cui sono componente, guidata dal presidente Brian Simpson.
Il presidente Simpson, in questi giorni, ci sta lanciando un invito molto chiaro a impegnarci a costruire una larga coesione territoriale. Sarebbe saggio ascoltarlo, lavorando per aggregare gli interessi di un’area che per essere davvero baricentrica non può limitarsi a una città o a un paio di regioni italiane, ma deve progettare un sistema euroregionale in cui convergono gli interessi di più Stati.
Dobbiamo riuscire a far coincidere le nostre priorità con quelle dell’Unione europea: questa la via decisiva per entrare a far parte in pieno del core network che ci aggancia agli assi delle comunicazioni est-ovest e nord-sud.
In particolare, per la messa in sicurezza del corridoio Adriatico Baltico non è sufficiente il lavoro coordinato delle nostre regioni, ma occorre anche agire subito con gli omologhi soggetti dell’Austria, a livello sia regionale sia di Governo.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo