abbonati: Post | Commenti | Email

Pd-Fds

0 comments

Nell’ambito della ricognizione con le forze politiche all’opposizione della giunta Tondo, nei giorni scorsi si è svolto a Udine un incontro con la Federazione della Sinistra rappresentata dal segretario di Rifondazione comunista, Kristian Franzil, e dal segretario del Partito dei comunisti italiani, Stojan Spetic.
Abbiamo riscontrato alcune convergenze, a partire dalle quali sarebbe possibile approfondire il discorso programmatico, che il Pd considera presupposto e base per ogni ipotesi di coalizione.
Franzil e Spetic hanno manifestato “apprezzamento per le ultime posizioni di Bersani e apertura a un approccio programmatico”, pur confermando di puntare a “riproporre alle elezioni regionali del 2013 un modello che parta dall’Intesa democratica”.
Riguardo alle ipotesi di candidature, è stato sottolineato da tutti che non è l’argomento principale da affrontare in questa fase, in cui si deve ancora lavorare al chiarimento del quadro programmatico e politico. Entrambe le forze politiche sono consapevoli che rispetto al governo Monti le valutazioni sono molto diverse, ma che per costruire una coalizione occorre metodo, dialogo e confronto.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo