abbonati: Post | Commenti | Email

La serie nera

0 comments

Oggi il Consiglio dei Ministri ha deciso di impugnare dinanzi alla Corte costituzionale la legge regionale n. 12 del 31 maggio 2012 sulla “Disciplina della portualità di competenza regionale”. Un esito annunciato già qualche mese fa dal Partito Democratico. Dopo il fallimento del progetto UniCredit, dopo i giochi sventurati sulla terza corsia, la giunta Tondo continua la serie nera e fa naufragare anche la portualità regionale.
Il Partito democratico è sempre stato consapevole che la portualità regionale è un volano economico che deve essere fatto funzionare al meglio e su cui si deve investire. Per questo, dopo aver incontrato operatori e amministratori locali, abbiamo tentato di dare il nostro contributo e abbiamo fatto le nostre proposte per migliorare la normativa. Abbiamo anche messo in guardia tempestivamente proprio dai rischi di un conflitto con la legge nazionale, e chiesto che si approfondisse il confronto con il Governo. La giunta Tondo ha fatto come al solito: non ha ascoltato nessuno, è andata avanti per la sua strada e questo è il risultato.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo