abbonati: Post | Commenti | Email

Radio città futura

0 comments

Questa mattina sono stata intervistata da Radio Città futura sulle due principali vicende di attualità politica: la giunta Formigoni e le primarie del Pd.
Ho detto che se Formigoni vuole mantenere un pizzico di dignità e credibilità politica, si deve dimettere subito. Chiedere semplicemente l’azzeramento della giunta per tirare a campare fino al prossimo fatto grave, sarebbe un errore politico importante. Adesso dipende molto anche dalla Lega che deve staccare la spina. Si dimettano, i consiglieri leghisti, aggiungendo le dimissioni a quelle dei consiglieri del Pd, che già da tempo le hanno offerte (e sottoscritte). Invece di minacciare la caduta di Veneto e Piemonte Formigoni prenda la decisione che ormai tutti si aspettano.
Sulle primarie ho invece confermata la mia posizione indipendente: in questo momento nel mio obiettivo c’è il centro destra del Friuli Venezia Giulia, dove sono candidata alla presidenza della Regione e sono impegnata a tal punto che vivo le primarie un po’ da fuori.
A Matteo Renzi in polemica con Massimo D’Alema ho sugerito di star fermo e farlo parlare ogni settimana: a quel punto potrebbe anche smettere di girare con il camper.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo