abbonati: Post | Commenti | Email

Le responsabilità di Tondo

0 comments

La relazione dell’ispettore inviato dalla Protezione civile nazionale, sulla gestione commissariale per la terza corsia dell’A4 resa nota nei giorni scorsi lancia preoccupanti segnali d’allarme; parla di «non lievi criticità» ed entrando nel dettaglio definisce «palesemente illegittima» l’aggiudicazione di alcuni lavori «in assenza della necessaria copertura finanziaria».Sono confermate tutte le preoccupazioni che esprimiamo da molti mesi: la terza corsia della A4 è a grave rischio per responsabilità diretta di Tondo e delle persone di cui si fida, che hanno avuto in mano tutta la gestione.
E’ una relazione che getta una luce oscura e perfino inquietante su troppi aspetti della gestione commissariale, dalla mancanza di coperture finanziarie all’opacità nell’uso del denaro pubblico, e sono tutti fatti pesanti. Abbiamo ripetuto che il commissario non è la soluzione, ma ora il giudizio è oggettivo e documentato. Solo i costi della struttura commissariale, consulenze annessse, rivelano aspetti su cui Tondo avrebbe dovuto fare chiarezza da tempo, e invece ha dato piena copertura al suo commissario-assessore.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo