abbonati: Post | Commenti | Email

Illusioni

0 comments

Dovrebbe essere fatto ogni sforzo per tutelare e valorizzare le lingue locali e minoritarie, nel rispetto dello spirito e e della lettera della nostra Costituzione e delle indicazioni europee. In una regione autonoma come il Friuli Venezia Giulia si dovrebbe cominciare dalle azioni concrete che spettano alla Giunta, e non creare aspettative fasulle e illusioni nei friulani onesti che tengono alla loro lingua. Sono infatti settimane che l’assessore De Anna diffonde l’illusoria idea che la nostra regione possa ospitare un’Agenzia europea delle lingue locali, e qualcuno si è spinto al punto di individuare già la sede a Villa Manin. Rispondendo a un mio preciso quesito, lo stesso capo unità del multilinguismo della DG cultura della Commissione europea, Belén Bernaldo De Quiros, ha smentito l’ipotesi dell’apertura di questa Agenzia, precisando addirittura che da anni stanno circolando in proposito delle voci, ma che sono del tutto infondate.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo