abbonati: Post | Commenti | Email

Euregio

0 comments

Oggi è stato firmato l’atto di costituzione del gruppo europeo di cooperazione territoriale “Euregio senza confini”. E’ giusto ricordare che alle spalle della formale costituzione dell’Euregio c’è in primo luogo la scelta politica e l’azione determinata della giunta Illy.
E’ un peccato che da allora la subentrata Giunta Tondo non abbia dimostrato uguale fiducia nella capacità del Friuli Venezia Giulia di esprimere né una leadership di livello europeo né nell’ambito del nordest. Invece il protagonismo a tutto campo del presidente Zaia ha potuto dispiegarsi liberamente, sia nel consueto attacco a Roma sia nelle rivendicazioni sui fondi al porto di Venezia, cui Tondo ha risposto con la stessa reverenza filoleghista che dimostra in altre vicende.
Ci sono poi materie dove il Veneto e il Friuli Venezia Giulia dovrebbero fare sistema e pressione comune su Roma, come ad esempio sul differenziale fiscale con Carinzia e Slovenia, ma proprio là manca del tutto ogni sinergia. Questa è la lobby virtuosa che invece ci impegniamo a fare noi.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo