abbonati: Post | Commenti | Email

Il ruolo centrale del FVG nelle infrastrutture europee

0 comments

serracchianiLa settimana scorsa a Roma ho incontrato, nella sede diplomatica della Danimarca, gli ambasciatori in Italia di Danimarca, Birger Riis-Joergensen, di Norvegia, Bjoern Grydeland, di Finlandia, Petri Tuomi-Nikula, e di Svezia, Ruth Jacoby.

Ho partecipato come Presidente del Friuli Venezia Giulia, una regione dalle grandi potenzialità, d’interesse precipuo per i Paesi del Nord Europa.

Con l’obiettivo di avviare, nel corso del 2015, nuove opportunità e sinergie ho illustrato il nostro sistema regionale della Ricerca e Innovazione, presentando le attività dei grandi centri scientifici operanti a Trieste e in tutto il Friuli Venezia Giulia.

Gli ambasciatori dei quattro Paesi nordici hanno mostrato interesse per il nostro ruolo centrale nelle progettualità infrastrutturali dei trasporti (e della relativa logistica) a livello europeo, soprattutto, per quanto riguarda l’asse Baltico-Adriatico. Infatti, questo progetto, di fatto, già vede la partecipazione della Finlandia,  in quanto, nella sua seconda fase, è stato programmato lo sviluppo dello scalo di Helsinki, per raggiungere anche Estonia, Lituania e Lettonia.

Nel corso della riunione, che ha fornito anche l’occasione per un giro d’orizzonte sullo scenario politico nazionale, è stato inoltre prospettato per il 2015 l’avvio di scambi e relazioni anche per diffondere in Friuli Venezia Giulia la consolidata cultura delle Nazioni del Grande Nord nel campo della mobilità urbana.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo