abbonati: Post | Commenti | Email

Fvg digitale

0 comments

Oggi, in conferenza stampa, abbiamo presentato i risultati di attuazione del programma Ermes (Excellent Region in a Multimedia European Society). Con l’infrastruttura pubblica digitale più estesa tra le regioni italiane per numero di chilometri di proprietà e popolazione raggiunta, il Friuli Venezia Giulia si colloca all’avanguardia nei servizi di digitalizzazione alle imprese e ai cittadini.

La Regione ha ereditato una rete realizzata solo per il 35% rispetto al progetto del 2005. A oggi sono l’83% i chilometri di fibra ottica posata, che saranno il 90% entro il 2015. Il partenariato con i privati ci consentirà di raggiungere efficacemente gli obiettivi di ERMES e andare oltre, garantendo connessione anche alle utenze private grazie al grande interesse manifestato dagli operatori di telecomunicazioni verso la possibilità di accedere alla banda larga pubblica.

L’avanzamento del Programma regionale ERMES, su cui la Regione dal 2005 ha investito 120 milioni di euro, fa registrare a oggi la realizzazione di 1.390 chilometri di infrastruttura su un totale di 1.679 chilometri previsti (83%) e l’attivazione di 159 comuni su 216 (73%). Entro il 2015 i comuni attivati saranno 200, per giungere al completamento delle connessioni entro i primi mesi del 2016.

La rete Wi-Fi pubblica conta oggi 397 access point in 114 comuni e più di 25.000 utenti registrati, con 50 nuovi utenti giornalieri e un traffico quotidiano di 130 GB. Da luglio 2012 l’aumento medio degli utenti è del 17% al mese. Il Programma ERMES per le imprese ha visto finora realizzati 407 chilometri di infrastruttura su un totale di 695 previsti (59%) con l’obiettivo di raggiungere 3.000 imprese presenti nelle zone industriali entro il 2015 e altre 1.000 entro il 2017.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo