abbonati: Post | Commenti | Email

Fare i conti con i populismi

0 comments

deut Domenica 13 marzo si sono tenute le elezioni regionali in tre Länder della Germania: Baden-Württemberg, Renania-Palatinato e Sassonia-Anhalt. I risultati hanno evidenziato un avanzamento delle formazioni populiste, che hanno incrementato notevolmente i loro punti percentuali ovunque, diventando con il 24% il secondo partito nella Sassonia-Anhalt. Nel Baden-Württemberg i Verdi si sono affermati con il 30.3%.

I risultati del voto sono da guardare con attenzione e tra l’altro ci dicono che con i populismi bisogna fare i conti in tutta Europa.
Va dato il giusto valore alle affermazioni di Socialisti e Verdi in Renania Palatinato e in Baden-Württenberg, ma l’avanzata imponente delle destre estreme e xenofobe pone interrogativi ineludibili e pretende risposte politiche credibili. L’assenza dell’Europa come soggetto unitario favorisce la crescita del malessere sociale e di chi lo cavalca: per questo il PD che governa il nostro Paese vuole istituzioni europee più efficienti e concrete.
A Salvini, che oggi esulta per il successo degli estremisti in Germania, non permetteremo domani di danzare sulle ceneri d’Europa.

Segnala questo post anche su:

Technorati Tags: , , ,

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo