abbonati: Post | Commenti | Email

Buona amministrazione

0 comments

Nella tarda serata il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato la legge di bilancio per il 2017.

Una finanziaria che pesa 300 milioni più dell’anno scorso, raggiungendo i 3 miliardi e 700 milioni: significa non solo che abbiamo tenuto i conti in ordine, ma anche che siamo riusciti ad attrarre investimenti sul territorio e generato maggiore gettito. Sono risorse che servono a garantire servizi fondamentali, a sostenere la crescita e ad attuare le riforme.

Così abbiamo coperto le poste più importanti: ovviamente in primo luogo la sanità, la casa e il lavoro. PMI, accesso al credito, turismo e terziario hanno avuto ‘carburante’ per accelerare le attività.

Ma è stato anche messo in sicurezza il trasporto pubblico locale, stradale, marittimo e ferroviario con oltre 175 milioni euro. Risorse straordinarie sono state allocate per la manutenzione degli impianti sportivi.

Continuiamo a investire nei porti e nei dragaggi, convinti che le infrastrutture strategiche siano un volano di sviluppo.

Il Friuli Venezia Giulia è una regione con i conti in ordine che, pur nella difficoltà generale della crisi, mantiene un profilo virtuoso. E questo si manifesta anche nell’ordinaria amministrazione di una buona legge di bilancio.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo