abbonati: Post | Commenti | Email

False verità/2

0 comments

Immagine3 Se un giornale si attribuisce un nome impegnativo come “La Verità” dovrebbe perlomeno cercare di esserne all’altezza. Nell’edizione del 28 gennaio invece “La Verità”, quotidiano diretto da Maurizio Belpietro, mi attribuisce, con tanto di virgolette, la frase “se la sono cercata” riferita ai risparmiatori truffati nella vicenda delle Cooperative Operaie di Trieste. Frase che, ovviamente, non ho mai pronunciato.
Il fallimento di una realtà storica come le Cooperative operaie di Trieste è costato a centinaia di cittadini la perdita di molti risparmi e giustamente la magistratura sta indagando per individuare le responsabilità civili e penali di un disastro finanziario esploso nel 2014, ma che affonda le sue radici in anni di malagestione, ben prima che si insediasse la nostra Amministrazione.
La Regione Friuli Venezia Giulia ha svolto un ruolo attivo per contribuire al recupero delle somme perse dai risparmiatori che, ad oggi, hanno recuperato il 70,6% di quanto depositato con la prospettiva di arrivare all’81,4% indicato nel piano concordatario.
Sull’attività delle cooperative, la vigilanza della Regione è esclusivamente finalizzata a verificare il rispetto dei requisiti mutualistici tipici delle Cooperative e a fornire agli amministratori consigli e suggerimenti utili per migliorare la gestione e il livello di democrazia interna (come indicato da una legge regionale, la numero 27, del 2007): è così in Friuli Venezia Giulia come in tutto il resto d’Italia. La revisione è, per legge, biennale e, per le Cooperative che superano certi parametri patrimoniali, come nel caso di Cooperative Operaie, diventa annuale.
Nonostante ciò, da varie parti, si è cercato in ogni modo di strumentalizzare questo fallimento contro l’attuale Giunta regionale, attribuendo alla Regione responsabilità che la legge non le assegna. E ho fiducia che questa verità (semplice e schietta, senza la maiuscola) emergerà in ogni sede.

Segnala questo post anche su:

Leave a Reply

Prossimi appuntamenti

Clicca su Agenda per visualizzare il calendario completo