Strage di Viareggio, mia interrogazione parlamentare

viareggio

Vi aggiorno sui lavori in Parlamento. In questi giorni ho preparato ed inviato un’interrogazione parlamentare alla Commissione, in qualità di membro della commissione Trasporti e Turismo; oggi, in coincidenza della Conferenza europea sulla sicurezza ferroviaria, ho illustrato l’interrogazione nel corso di un incontro con il presidente della provincia di Lucca Stefano Baccelli, sul cui territorio è avvenuta la strage di Viareggio.

Nell’interrogazione chiedo che venga formulata una direttiva dalla Commissione europea con l’obiettivo di stabilire che, in caso di incidente, il risarcimento è dovuto da parte dell’Ente proprietario della rete ferroviaria.

L’idea alla base di questa interrogazione è quella di spingere l’ente proprietario ad una maggiore cura nel controllare il materiale rotabile che autorizza a circolare sulla sua rete, potendone chiedere altrettanta al vettore nel controllo e nella manutenzione dei propri mezzi. L’ente proprietario avrà così facoltà di rivalersi sul responsabile quando questi sarà emerso a seguito delle inchieste e all’esito dei processi.